mercoledì 31 maggio 2017

venerdì 26 maggio 2017

PANTA REI


Ph Susie Wolff

Spin off.
La Regina Cleopatra non ama i tappeti.
Giulio Cesare, non è mai esistito….

domenica 21 maggio 2017

"AND THE WINNER IS..."


Ph Benjamin Chaud, Alexey Norwin


Interno notte di un eclissi totale d' ispirazione, invisibile ad occhio umano.
Al telefono, la voce concitata del tuo editore ti intima legalmente a ripristinar immantinente  i  contatti con lui et  il pianeta denominato terra, senza passare dal via.
Defezioni: prendi il primo aereomobile e atterri a Parigi.
L' alba.
Un illustratore dall' anima poetica, soavemente ti induce a ritener: "Che, in fondo, si, domani è un altro giorno"...

Special Thanks 
M° Benjamin Chaud 
  

lunedì 8 maggio 2017

E MI SORPRENDO A RIMEMBRARTI...


Ph Arch. Patrick Blanc

Scoop dell' anno: Cecilia Gallerani fugge con Leonardo.
Galileo li ha  scorti sulla Via Lattea, avvinti su di un magnifico tappeto.
Arboreo.
Of course….

mercoledì 3 maggio 2017

DOVE OSANO LE AQUILE



Chateau De La Rochefoucauld, interno notte.
Un' agile figura bruna, discende saltellando di Leonardo una magnifica scala.


"Io, Folletto Ezio Pavesi, or vi narrerò in una notte di mezza estate la mia splendida vita."

Eran giorni belli e felici, con la mia squadra d' imbattibili, talentuosi Amici.
C'eran l' Architetto geniale Giampaolo Benedini, et il munifico Regnante Romano Artioli, uniti dalla visione denominata Bugatti Automobili et gloria.

Il nostro castello era il più bello: progettato dall' impavido pilota guascone, con sensual poesia, rigor, passione, et gelosia.
Gelosia di Amore per le proprie Creature nel carbonio plasmate, e per menti mai assopite.
Progetti che precorrean tempi, annichilivan cuori, e ingeneravan ardori.
Incredibili maestranze stupian il mondo tutto, al vento carpendo l'origine del proprio moto.
La natura ci assecondava, cingendoci nel mentre ci baciava.
La luce ci era sorella, recandoci in dono sempre la propria  primigenia  particella.
Le nuvole mai solcavan i nostri volti, poichè conoscevam dell' esistenza sol gli incantamenti.

Ma gli Dei inventano.
Gli umani  bramano.
I mortali odiano.

E fu così che in una tenebrosa notte, un rosso Cavallo di Troia fu proditoriamente  introdotto a corte.
Le Fate tentaron di respinger sì grossolano intruso, venendo annientate dal demone malvagio.
Ma niuno avrebbe potuto immaginare, qual nefasto nesso di eventi da quel fatidico istante, sarebbe andatosi a manifestare.

Dal volgare equino si materializzaron, in ordine sparso, ordite trame di mal celato ottenebramento.
Il tempo iniziò a smarrir il proprio sentiero, ed il male a concupir avide menti.
Il sonno della ragione generò mostri, et in frazioni di attimi fu decretata la tragica fine di noi tutti.

Ci ritrovammo in una gelida alba invernale, a solcar di lacrime e sangue i nostri atterriti volti.
Desolate rovine giacevan alle nostre spalle, sol cupo dolore come compagno nella sorte.

Secoli son trascorsi dal quell' osceno tradimento, ma lo stesso vi esorto a farmi visita oggi stesso, evocando con voi il nostro imperituro, fulgido Sogno...






Special Thanks
Mr. Ezio Pavesi, Sovrintendente Stabilimento Bugatti Automobili

Contact Visite Gratuite
Mob. +39 3389313173

Credits
Grace Braglia, Ufficio Stampa Gorky Rosa
YSL
Hair Stylist M° Claudio Cau 

Editing
Francesca Tamagnini, NY
Ann Blumberg Production ©